La storia

Nel 1949 veniva istituito il Premio Sila, per rispondere alla necessità di ricostruzione culturale, di rinascita materiale e intellettuale di una Italia e di una Calabria uscite dalla guerra e dal ventennio fascista. Nel maggio del 2010, nella città di Cosenza, per iniziativa di Banca Carime nella persona del suo Presidente Andrea Pisani Massamormile, dell’Arcivescovo di Cosenza Mons. Salvatore Nunnari e dell’Avvocato Enzo Paolini, è stata costituita la Fondazione Premio Sila allo scopo di avviare una nuova fase del prestigioso premio che vide le sue ultime edizioni negli anni novanta. Leggi di più
Fondazione, Notizie

Inaugurata la sede della Fondazione: Paolini “Nel degrado della città vecchia, portiamo cultura e impegno civile”.

Mercoledì 20 giugno è stato il giorno della Fondazione Premio Sila. Con una conferenza stampa la mattina, di presentazione del patrimonio librario donato alla Fondazione Premio Sila da Banca Carime, tenuta proprio nella nuovissima sede al civico 14 di Via Salita del Liceo, e un incontro (previsto inizialmente all’aperto in piazza dei Follari, poi dirottato nella Sala Quintieri del Rendano per motivi meteorologici) molto partecipato con Enzo Paolini (presidente della Fondazione), Tomaso Montanari (storico dell’arte e giurato del Premio Sila ’49) e Massimo Bray (direttore dell’Enciclopedia Italiana Treccani, ex ministro della Cultura).

Ci affidiamo alle parole di tre giornalisti che l’hanno seguito, per raccontarvi questo giorno memorabile per la Fondazione, per il Premio Sila e per la città di Cosenza.

 

Le intuizioni (dimenticate) dei padri costituenti sulla cultura

Notizie

Fondazione Premio Sila: una sede nel cuore della città vecchia. Mercoledì 20 giugno l’inaugurazione

Mercoledì 20 giugno Fondazione Premio Sila inaugura la sua sede in via Salita liceo nel centro storico di Cosenza
Due gli appuntamenti previsti:
ore 11:30 Conferenza stampa di inaugurazione e presentazione del patrimonio librario donato alla Fondazione Premio Sila da Banca Carime nella sede di via Salita Liceo con Enzo Paolini, presidente della Fondazione Premio Sila e Andrea Pisani Massamormile, fondatore Fondazione Premio Sila;
ore 18:30 Dibattito su Costituzione e cultura in piazza dei Follari con Tomaso Montanari, storico dell’arte e Massimo Bray, direttore generale Enciclopedia Italiana Treccani

Notizie

Bando e Regolamento 2018

La Fondazione Premio Sila  istituisce e bandisce il concorso per l’edizione 2018 del Premio Letterario “Premio Sila 49”.

Il Premio ha la caratteristica di privilegiare le opere e la letteratura attente alla realtà e di rilievo civile.

Continue reading

Notizie

Video racconto della Sesta edizione del Premio Sila

I tre giorni di premiazioni e incontri della sesta edizione del Premio Sila ’49 vogliamo raccontarveli così, attraverso le immagini. Un modo, per chi non ha potuto partecipare, di vedere i momenti più importanti della manifestazione e, per chi c’era, un’occasione per riviverli.

Cominciamo con la premiazione di Antonella Lattanzi, vincitrice per la sezione Letteratura con il suo romanzo “Una storia nera”.

Continue reading

Notizie

A Gustavo Zagrebelsky il Premio speciale alla Carriera 2017

Il Premio speciale alla carriera, conferito nel 2016 allo storico e professore di Storia delle culture europee alla Normale di Pisa Carlo Ginzburg, viene attribuito in questa edizione a Gustavo Zagrebelsky, giurista, professore emerito di Diritto Costituzionale all’Università di Torino e presidente della Corte Costituzionale nel 2004.Continue reading

Notizie

Ecco i cinque finalisti dell’edizione 2017

Cosenza si prepara ad accogliere la 6a edizione del Premio Sila ’49, in programma dal 23 al 25 novembre nelle sale di Palazzo Arnone. La Giuria ha annunciato oggi la cinquina dei titoli finalisti: Domenico Dara, Appunti di meccanica celeste, Nutrimenti; Donatella Di Pietrantonio, L’Arminuta, Einaudi; Antonella Lattanzi, Una storia nera, Mondadori; Simona Lo Iacono, Il morso, Neri Pozza; Michele Mari, Leggenda privata, Einaudi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cinque libri che raccontano il labile confine tra vita privata e storia del mondo in cui viviamo, con quello sguardo critico e quella attenzione alla complessità dei linguaggi che è in linea con i temi che caratterizzano il Premio Sila ’49, da sempre attento a promuovere la letteratura di impegno civile. I vincitori delle sezioni Letteratura ed Economia e società dell’Edizione 2017 saranno proclamati entro metà novembre e la cerimonia di premiazione avverrà a Palazzo Arnone sabato 25 alle 18.

Notizie

Chiude la rassegna della Decina, Michele Mari: grande entusiasmo e partecipazione per “Leggenda privata” ieri alla Ubik

Continua a suscitare interesse e dibattito la rassegna dei libri finalisti del Premio Sila ’49. Michele Mari, tra i più noti e talentuosi scrittori italiani, ha animato ieri pomeriggio nella libreria Ubick di Cosenza, una folta platea di pubblico tra cui molti giovani che dimostrano di rispondere con presenza e spirito di partecipazione alle iniziative del Premio Sila.Continue reading

Notizie

Penultimo incontro con gli autori della Decina: Ubik stracolma per Donatella Di Pietrantonio e il suo “L’arminuta”.

Una libreria Ubik strapiena ha accolto ieri Donatella Di Pietrantonio in occasione della presentazione de “L’arminuta” (Einaudi), libro finalista della VI edizione del Premio Sila’49.
A fare gli onori di casa il direttore del Premio Gemma Cestari che si è soffermata sulla qualità del linguaggio usato dall’autrice:  “Un romanzo asciutto, esatto. Nel testo non c’è una parola di più, nessuna ridondanza tipica invece di molti scrittori della letteratura italiana moderna”.Continue reading

Close